PATOLOGIA CERVICALE

Il capitolo della Patologia Cervicale riguarda soprattutto la diagnosi precoce per la prevenzione del cancro del collo dell’utero.

Secondariamente, e in minor misura, alcune affezioni benigne (es.: polipo del canale cervicale, ‘erosioni’, cisti mucose)

Il tumore del collo dell’utero si sviluppa molto lentamente e non è riconoscibile con una normale visita ginecologica. Non dà segno della sua presenza per molto tempo ma diventa pericoloso se non viene individuato e curato precocemente.

PAP-TEST E HPV-TEST

Il Pap-test è un esame citologico: consiste in una delicata raccolta di cellule dal collo dell’utero con una spatola e uno spazzolino; il materiale viene poi analizzato al microscopio. Il Pap-test non è doloroso.

Il test HPV è un esame simile: il prelievo è semplice, non doloroso e dura pochi minuti.

Il materiale prelevato viene esaminato in laboratorio per
la ricerca del papilloma virus umano (HPV). Questo tipo di prelievo permette di effettuare anche l’eventuale Pap-test nel caso il test HPV sia positivo.

Il pap test è un esame molto affidabile per evidenziare la presenza di possibili alterazioni del tessuto del collo dell’utero (cervice uterina o portio).
La conferma però della reale presenza di alterazioni e la sicura individuazione del tipo di alterazione sono fornite unicamente dall’effettuazione di ulteriori accertamenti: colposcopia ed eventualmente biopsia.

È importante sapere che questi controlli riguardano esclusivamente il collo dell’utero. Per accertare lo stato di salute di tutto l’apparato genitale e per eventuali disturbi ginecologici è necessaria una visita specialistica.

Gli esami di approfondimento sono la colposcopia a cui può far seguito, se lo specialista lo ritiene opportuno, anche la biopsia cervicale.

COLPOSCOPIA – BIOPSIA MIRATA CERVICALE

La colposcopia è un esame semplice, indolore, che consente una migliore visione di eventuali aree “anormali” sulla superficie del collo dell’utero.
Si esegue mediante il colposcopio, strumento dotato di lenti a vari ingrandimenti, che consente di osservare la superficie della cervice anche attraverso l’uso di una soluzione di colore trasparente a base di acido acetico e poi una soluzione di colore scuro a base di iodio. Successivamente valuta la reazione di questi liquidi sui tessuti, guardando attraverso le lenti di ingrandimento del colposcopio. L’esame non provoca dolore.

La biopsia cervicale è un esame di solito non doloroso che si esegue senza anestesia. Consiste nel prelievo di frammenti di tessuto dalle aree anormali del collo dell’utero evidenziate dalla colposcopia, mediante l’utilizzo di piccole pinze.
I frammenti di tessuto prelevati sono inviati al laboratorio per l’analisi istologica.

PRENOTA UNA VISITA GINECOLOGICA A PARMA
PRESSO IL POLIAMBULATORIO GEMINI

Sono disponibili presso il Poliambulatorio Gemini una serie di prestazioni e visite ginecologiche, che possono essere effettuate singolarmente o all’interno di pacchetti prevenzione.

Contatta la segreteria per fissare un appuntamento:

0521985454

 

o prenota online

MEDICI DI REPARTO

GAZZA dott.ssa Francesca
GINECOLOGIA

GRECI dott.ssa Patrizia
GINECOLOGIA

LOMBARDOZZI dott. Luigi
GINECOLOGIA

ROLLI dott.ssa Francesca
OSTETRICIA