• 01 GIU 17
    • 0
    Prevenzione: il tumore al seno colpisce una donna su 10

    Prevenzione: il tumore al seno colpisce una donna su 10

    La diagnosi precoce del carcinoma mammario è fondamentale. Rappresenta uno dei tumori più diffusi tra le donne, anche in mancanza di fattori di rischio, per cause che ancora oggi non si conoscono completamente.

    Circa una donna su dieci si ammala nel corso della sua vita di questo tipo di cancro, ma se la patologia viene scoperta quando il tumore è ancora molto piccolo le possibilità di completa guarigione aumentano notevolmente.

    La prevenzione deve cominciare dai 20 anni con l’autopalpazione eseguita con regolarità ogni mese ed accompagnata da una ecografia periodica. Dai 39-40 anni è necessario eseguire una mammografia l’anno, ogni due anni invece dai 50 anni in su.

    La mammografia rappresenta ancora l’unica metodologia per diagnosticare i tumori non invasivi, come la presenza di noduli molto piccoli e le microcalcificazioni, grazie anche all’avvento di mammografi digitali che ormai dimezzano la dose di radiazioni somministrate.

    Lì dove non basta la mammografia, in casi di mammella “densa”, arriva l’ecografia, che non va comunque considerata l’unica tecnica per la diagnosi, non evidenziando le microcalcificazioni e le distorsioni.

    Se è inconsueto alternarla alla mammografia per diagnosi soprattutto per seni voluminosi e/o adiposi, l’ecografia è molto utile a completamento della mammografia in quanto rappresenta l’esame più utile per distinguere un nodulo solido da uno cistico e consente la possibilità di effettuare un eventuale ago-spirato eco-guidato per una corretta diagnosi citologica.

    Un altro esame che in questi ultimi anni sta prendendo piede è la Risonanza Magnetica (RM), una tecnica ad elevata sensibilità nell’identificare il tumore maligno, anche in casi in cui la mammografia e l’ecografia non sono in grado di riconoscerlo. È comunque complementare alle due metodologie, ne risolve i limiti ma non va assolutamente a sostituirle poiché può dare false informazioni che, se non integrate, possono dare errori nella diagnosi.

    Noi di Gemini offriamo oggi un pacchetto di prevenzione con visita senologica, mammografia ed ecografia a € 148, utilizzando la Microdose Mammography: 50% in meno di radiazioni, massima qualità dell’immagine, esito immediato.

    Prenota subito il tuo pacchetto al 0521 985454 o con una mail segreteria@geminimedicina.it

    .