elettromiografia

L’elettromiografia è un esame strumentale neurofisiologico che riveste un ruolo fondamentale nello studio e nella diagnosi delle malattie neuromuscolari.

Serve a valutare la funzionalità dei muscoli; in particolare è utile per diagnosticare ed inquadrare al meglio quadri patologici a carico del sistema nervoso periferico.

Ma può, inoltre, fornire indicazioni anche su alcune patologie del sistema nervoso centrale.

Lo scopo è quello di localizzare la lesione, fornire informazioni sul processo patologico sottostante, valutarne la gravità e l’andamento temporale.